DA SAPIENS A VIRTUALIS.

Quale legame sussiste tra la realtà sociale e quella virtuale? Può la prima esistere in assenza della seconda? Oppure il World Wide Web è divenuto, con il passare degli anni, del tutto sovrapponibile alla mera quotidianità? Considerando l’ingerenza esercitata dalla Rete nei riguardi di ciascun settore di interesse umano (politica, comunicazione, economia, ecc.), in cosa consiste il passaggio da “comune cittadino” ad “user virtuale”? Siamo certi che il percorso che stiamo intraprendendo, per giungere alla definizione di una nuova fisionomia di uomo – virtualis, per l’appunto -, porti con sé, di pari passo, una concreta crescita culturale ed intellettiva?

  • Anno di pubblicazione: 2017
  • Foliazione: 92 pagine
  • Interno: a colori
  • Copertina: sovracoperta
  • Formato: 14,5x22cm

Acquista ora presso portale Il Mio Libro

Ricordati di votare l’articolo, se vuoi, utilizzando il tasto rate this all’inizio del post.