MUOVERSI TRA GLI ALTRI.

Inutile negarlo. Rousseau aveva capito tutto. Siamo inevitabilmente portati al confronto. Tutti quanti noi. Ogni qualvolta una forma di legame va consolidandosi, siamo veicolati a rapportarci al nostro prossimo, secondo un ben preciso metro di giudizio. In questo siamo umani. Si tratta, per davvero, di una caratteristica ontologica che sorge nel momento stesso in cui il … Leggi tutto MUOVERSI TRA GLI ALTRI.

REPUBBLICA, LIBRO II: PRODUTTORI E GUERRIERI.

Articolo correlato: REPUBBLICA, LIBRO I: PLATONE E TRASIMACO TRATTANO LA GIUSTIZIA. Nelle pagine del secondo libro della Repubblica, Socrate inizia a tessere le fondamenta dello Stato ideale. Riprendendo la conversazione con Glaucone circa il tema della Giustizia, il maestro comincia a porre in essere alcune argomentazioni di carattere profondamente politico e sociale, come quella della produzione e della divisione … Leggi tutto REPUBBLICA, LIBRO II: PRODUTTORI E GUERRIERI.

VERSO LE COSTITUZIONI ARISTOTELICHE.

Articolo correlato: ARISTOTELE: TRA PERCEZIONE ED IMMAGINAZIONE. Articolo correlato: CREDENZE E OPINIONI SECONDO ARISTOTELE. Articolo correlato: VERSO IL SISTEMA ARISTOTELICO: PRIME NOZIONI. Articolo correlato: LA CAUSALITÀ ARISTOTELICA E L’ATTO DI POTENZA: PARTE PRIMA. Articolo correlato: LA CAUSALITÀ ARISTOTELICA E L’ATTO DI POTENZA: PARTE SECONDA. Articolo correlato: LA CAUSALITÀ ARISTOTELICA E L’ATTO DI POTENZA: PARTE TERZA. … Leggi tutto VERSO LE COSTITUZIONI ARISTOTELICHE.