LA TEODICEA ED IL MIGLIORE DEI MONDI POSSIBILI.

Articolo correlato: INTRODUZIONE ALLA MONADOLOGIA DI LEIBNIZ. Articolo correlato: IL DIO ARCHITETTO DI LEIBNIZ. Articolo correlato: UOMO, DIO E CONOSCENZA IN LEIBNIZ. Da metafisico, la domanda che si pone Leibniz è la seguente: "Se lo sviluppo delle monadi è necessario in quanto parte integrante dell'architettura del Mondo creato da Dio, all'interno di esso e tra le stesse che ruolo … Leggi tutto LA TEODICEA ED IL MIGLIORE DEI MONDI POSSIBILI.

UOMO, DIO E CONOSCENZA IN LEIBNIZ.

Articolo correlato: INTRODUZIONE ALLA MONADOLOGIA DI LEIBNIZ. Articolo correlato: IL DIO ARCHITETTO DI LEIBNIZ. Leibniz sostiene che la mente umana vada presentando a priori una struttura logica tale da consentirle di "interagire" con l'esperienza e con quanto, tramite essa, finisca con il venire recepito. Questa argomentazione è in netto e forte contrasto con l'assioma empirista secondo cui … Leggi tutto UOMO, DIO E CONOSCENZA IN LEIBNIZ.

IL DIO ARCHITETTO DI LEIBNIZ.

Articolo correlato: INTRODUZIONE ALLA MONADOLOGIA DI LEIBNIZ. Per giustificare filosoficamente l'esistenza di Dio e la necessarietà della medesima, Leibniz ricorre al principio della "ragione sufficiente". In sintesi: Dio è la ragione sufficiente dell'intero Universo - proprio come, se volessimo fare una comparazione sì banale ma, ad ogni modo, d'immediata comprensione, il falegname lo è della sedia -. … Leggi tutto IL DIO ARCHITETTO DI LEIBNIZ.

INTRODUZIONE ALLA MONADOLOGIA DI LEIBNIZ.

Filosoficamente, Leibniz resta un metafisico. Motivo per cui, i presupposti del suo pensiero non possono che essere concetti astratti, astrazioni o, ad ogni modo, elementi non propriamente fattuali e, quindi, non sottoponibili a riscontro e/o verifica e/o controprova empirica. Da tutto ciò, è già facilmente intuibile la posizione critica, assunta dal pensatore tedesco, nei riguardi tanto … Leggi tutto INTRODUZIONE ALLA MONADOLOGIA DI LEIBNIZ.

DIALOGO TRA IL BUDDHA ED I MERCANTI DI ANIMALI.

Un tempo il Buddha vagava assieme ad una grande comunità di mendicanti. Durante il proprio peregrinare, notò la presenza di un mercante di pesce. Quest'ultimo tentava, a gran voce, di attirare quanti più clienti possibili, dicendosi fiero della propria merce fresca e di come la stessa fosse stata pescata da lui in persona, durante le prime … Leggi tutto DIALOGO TRA IL BUDDHA ED I MERCANTI DI ANIMALI.

GOFFMAN E LA MORALITÀ NEI RAPPORTI DIALOGICI.

Articolo correlato: GOFFMAN: INTRODUZIONE ALLO STIGMA SOCIALE. Articolo correlato: UN PRIMO APPROCCIO ALLO STIGMATIZZATO. Articolo correlato: GLI STIGMATIZZATI ED I GRUPPI SOCIALI. Articolo correlato: STIGMI E MODELLI DI RIFERIMENTO. Articolo correlato: STIGMA E VISIBILITÀ. Articolo correlato: TRA IDENTITÀ SOCIALE ED IDENTITÀ PERSONALE. Articolo correlato: GOFFMAN: PRIMI ACCENNI SUL TEMA DELLA RAPPRESENTAZIONE. Articolo correlato: INTERAZIONI E … Leggi tutto GOFFMAN E LA MORALITÀ NEI RAPPORTI DIALOGICI.

LE COMUNICAZIONI DI DISTURBO.

Articolo correlato: GOFFMAN: INTRODUZIONE ALLO STIGMA SOCIALE. Articolo correlato: UN PRIMO APPROCCIO ALLO STIGMATIZZATO. Articolo correlato: GLI STIGMATIZZATI ED I GRUPPI SOCIALI. Articolo correlato: STIGMI E MODELLI DI RIFERIMENTO. Articolo correlato: STIGMA E VISIBILITÀ. Articolo correlato: TRA IDENTITÀ SOCIALE ED IDENTITÀ PERSONALE. Articolo correlato: GOFFMAN: PRIMI ACCENNI SUL TEMA DELLA RAPPRESENTAZIONE. Articolo correlato: INTERAZIONI E … Leggi tutto LE COMUNICAZIONI DI DISTURBO.

L’ORIGINE DEL PROPRIO IO.

«[...] il sé... non è qualcosa di organico che abbia una sua collocazione specifica, il cui principale destino sia quello di nascere, maturare e morire; è piuttosto un effetto drammaturgico che emerge da una scena che viene rappresentata.» «La logica conseguenza di questa posizione teorica è la sua marcata componente antipsicologica. Se durkheimianamente prima viene … Leggi tutto L’ORIGINE DEL PROPRIO IO.

RIBALTA, RETROSCENA E LORO REGOLE STRUTTURANTI.

Articolo correlato: GOFFMAN: INTRODUZIONE ALLO STIGMA SOCIALE. Articolo correlato: UN PRIMO APPROCCIO ALLO STIGMATIZZATO. Articolo correlato: GLI STIGMATIZZATI ED I GRUPPI SOCIALI. Articolo correlato: STIGMI E MODELLI DI RIFERIMENTO. Articolo correlato: STIGMA E VISIBILITÀ. Articolo correlato: TRA IDENTITÀ SOCIALE ED IDENTITÀ PERSONALE. Articolo correlato: GOFFMAN: PRIMI ACCENNI SUL TEMA DELLA RAPPRESENTAZIONE. Articolo correlato: INTERAZIONI E … Leggi tutto RIBALTA, RETROSCENA E LORO REGOLE STRUTTURANTI.

PERFORMANCE E POPOLARITÁ.

Articolo correlato: IMMAGINE POLITICA E SUO DISCERNIMENTO. Articolo correlato: ALCUNE FORME DI IMMAGINI. Articolo correlato: PERFORMANCE E MODELLI. Il soggetto "performante", come abbiamo già sottolineato, è recepito essere super partes in quanto, di per sé, l'immagine performativa che va delineandone quella politica, non è direttamente influenzata da parametri personali - quali il carisma - o prettamente funzionali e tecnici … Leggi tutto PERFORMANCE E POPOLARITÁ.