TRA INDUISMO E BUDDISMO: IL CULTO DI TARA.

Il termine sanscrito tara significa letteralmente "salvatrice". Tara è una "versione" femminile del Buddha e possiede una lunghissima storia di insegnamenti e tradizioni, in special modo in India e Tibet. Per la precisione, la "pratica" e l'adorazione di Tara discendono proprio dall'India, durante il tempo delle grandi istituzioni buddiste indiane; nel Tibet, Tara, in tutte … Leggi tutto TRA INDUISMO E BUDDISMO: IL CULTO DI TARA.

LAHUKAPATTI: GLI OBBLIGHI “MINORI” DEL BODHISATTVA.

Di seguito gli obblighi minori imposti al Bodhisattva, ovvero a "colui che percorre il cammino verso l'Illuminazione". Lahukapatti, ovvero le "offese lievi": Non mancare di portare rispetto ai maestri, ai monaci e a coloro che hanno appreso i precetti da più tempo; Non consumare bevande alcoliche né incoraggiare altri a farlo; Non mangiare la carne … Leggi tutto LAHUKAPATTI: GLI OBBLIGHI “MINORI” DEL BODHISATTVA.

GURUKAPATTI: I DIECI PRECETTI FONDAMENTALI DEL BODHISATTVA.

Di seguito i precetti più coercitivi e restrittivi imposti al Bodhisattva, ovvero a "colui che percorre il cammino verso l'Illuminazione". Gurukapatti, ovvero le "offese gravi": NON UCCIDERE: un discepolo del Buddha non deve uccidere né incoraggiare gli altri a farlo né uccidere usando espedienti né lodare uccisioni né rallegrarsi di essere (stato) testimone di un'uccisione. … Leggi tutto GURUKAPATTI: I DIECI PRECETTI FONDAMENTALI DEL BODHISATTVA.

REPUBBLICA, LIBRO VIII: LE FORME DI STATO SECONDO PLATONE.

Articolo correlato: REPUBBLICA, LIBRO I: PLATONE E TRASIMACO TRATTANO LA GIUSTIZIA. Articolo correlato: REPUBBLICA, LIBRO II: PRODUTTORI E GUERRIERI. Articolo correlato: REPUBBLICA, LIBRO III: POESIA E MUSICA. Articolo correlato: REPUBBLICA, LIBRO IV: L’ANIMA DELL’UOMO. Articolo correlato: REPUBBLICA, LIBRO V: IL POSSESSO COMUNE DI DONNE E FIGLI. Articolo correlato: REPUBBLICA, LIBRO VI: I REGGITORI. Articolo correlato: REPUBBLICA, … Leggi tutto REPUBBLICA, LIBRO VIII: LE FORME DI STATO SECONDO PLATONE.

TRA PRESCIENZA DIVINA E LIBERO ARBITRIO.

Articolo correlato: BOEZIO, L’ULTIMO DEGLI ANTICHI. Articolo correlato: LA SUPREMA FELICITÀ SECONDO BOEZIO. Articolo correlato: DALLA FALSA FELICITÀ AL SOMMO BENE: PARTE PRIMA. Articolo correlato: DALLA FALSA FELICITÀ AL SOMMO BENE: PARTE SECONDA. Articolo correlato: LA FELICITÀ SPETTA AI VIRTUOSI. L’INFELICITÀ È DEI MALVAGI. Articolo correlato: PROVVIDENZA E FATO SECONDO BOEZIO. La provvidenza e la prescienza di Dio conducono Boezio … Leggi tutto TRA PRESCIENZA DIVINA E LIBERO ARBITRIO.

IL LOTO, SIMBOLO DI PERFEZIONE E RINASCITA.

Stando alla leggenda, ovunque il Buddha camminasse, fiorivano dalla terra numerosi fiori di loto. Nel mantra del Buddhismo di Nichiren Daishonin, nam-myoho-renge-kyo, il termine "renge" indica il fiore di loto. Il loto simboleggia la Purezza e la Perfezione. Esso nasce nel fango, a testimonianza di come la sua stessa nascita - al pari di quella di … Leggi tutto IL LOTO, SIMBOLO DI PERFEZIONE E RINASCITA.

PROVVIDENZA E FATO SECONDO BOEZIO.

Articolo correlato: BOEZIO, L’ULTIMO DEGLI ANTICHI. Articolo correlato: LA SUPREMA FELICITÀ SECONDO BOEZIO. Articolo correlato: DALLA FALSA FELICITÀ AL SOMMO BENE: PARTE PRIMA. Articolo correlato: DALLA FALSA FELICITÀ AL SOMMO BENE: PARTE SECONDA. Articolo correlato: LA FELICITÀ SPETTA AI VIRTUOSI. L’INFELICITÀ È DEI MALVAGI. La riflessione su Dio si articola attorno a due profonde dinamiche concettuali: "Provvidenza" e "Fato". … Leggi tutto PROVVIDENZA E FATO SECONDO BOEZIO.

LA FELICITÀ SPETTA AI VIRTUOSI. L’INFELICITÀ È DEI MALVAGI.

Articolo correlato: BOEZIO, L’ULTIMO DEGLI ANTICHI. Articolo correlato: LA SUPREMA FELICITÀ SECONDO BOEZIO. Articolo correlato: DALLA FALSA FELICITÀ AL SOMMO BENE: PARTE PRIMA. Articolo correlato: DALLA FALSA FELICITÀ AL SOMMO BENE: PARTE SECONDA. L'etica di Boezio si sviluppa attorno a due dinamiche concettuali ben definite: "volontà" e "potenza" (da intendersi come "forza"). Ogni atto umano, sostiene il filosofo, al … Leggi tutto LA FELICITÀ SPETTA AI VIRTUOSI. L’INFELICITÀ È DEI MALVAGI.

DALLA FALSA FELICITÀ AL SOMMO BENE: PARTE SECONDA.

Articolo correlato: BOEZIO, L’ULTIMO DEGLI ANTICHI. Articolo correlato: LA SUPREMA FELICITÀ SECONDO BOEZIO. Articolo correlato: DALLA FALSA FELICITÀ AL SOMMO BENE: PARTE PRIMA. Dacchè hai veduto qual'è la forma del ben imperfetto e quale quella del perfetto, penso ora doverti insegnare anche in che consista questa perfetta felicità. E primieramente conviene indagare se esista nel sistema della … Leggi tutto DALLA FALSA FELICITÀ AL SOMMO BENE: PARTE SECONDA.

DALLA FALSA FELICITÀ AL SOMMO BENE: PARTE PRIMA.

Articolo correlato: BOEZIO, L’ULTIMO DEGLI ANTICHI. Articolo correlato: LA SUPREMA FELICITÀ SECONDO BOEZIO. Esamina tu infatti, se gli uomini valgono a raggiungere il fine a loro destinato, coi mezzi che adoperano per procurarsi la felicità, e quando tu m'abbia provato che il denaro, gli onori e cose simili producano uno stato cui non manchi alcun bene, … Leggi tutto DALLA FALSA FELICITÀ AL SOMMO BENE: PARTE PRIMA.

LE ORIGINI DI JIVAKA, IL MEDICO DEL BUDDHA.

Un giorno, il principe Abhaya notò uno stormo di corvi volteggiare in modo chiassoso attorno ad un piccolo mucchio di sporcizia. Il principe ordinò di fermare la carrozza e, incuriosito oltremodo dallo strano comportamento degli uccelli, scese per andare ad investigare. Con sua grande sorpresa, scoprì che ciò che aveva attirato la nefasta attenzione degli animali … Leggi tutto LE ORIGINI DI JIVAKA, IL MEDICO DEL BUDDHA.