EGOLOGIA E SUA RIDUZIONE.


Si tratta di un termine che appartiene, indiscutibilmente, alla semantica fenomenologica. In special modo, a quella husserliana. Scindiamo la sua analisi in due sotto-concetti:

  1. “egologico”: con questo termine indichiamo tutto ciò che è dell’io e/o appartiene all’io. In termini, quindi, husserliani: tutto ciò che deriva dal “rinvenire” il proprio io e tutto ciò che ne costituisce la facoltà di enunciazione.
  2. “riduzione egologica”: ovvero la riduzione fenomenologica degli altri io, a me estranei. Questa riduzione implica l’assunzione della consapevolezza (immediata) del mio essere un “io” tra i tanti alter ego che occupano l’ambiente sensibile.

Ricordati di votare l’articolo, se vuoi, utilizzando il tasto rate this all’inizio del post.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...