L’INTENZIONALITÀ.


Proprietà della coscienza – aggiungerei “percettiva”, dato che trattasi, per lo più, di un principio inerente la fenomenologia – che fa sì che la medesima tenda o si “apra” ad uno specifico oggetto. Quest’ultimo può essere sensibile ma anche del tutto astratto; l’oggetto dell’intenzionalità, infatti, è tutto ciò a cui si riferisce l’atto della mente (dove quest’ultimo può presentarsi come reale o inesistente).

Ricordati di votare l’articolo, se vuoi, utilizzando il tasto rate this all’inizio del post.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...