“CONTAMINAZIONE” E “POTENZIALE”.


  • Contaminazione della virtù:

Fare del bene cercando ricompense è virtù contaminata. Fare del bene senza pensare a ricompense, dedicandolo all’illuminazione, è virtù incontaminata. Contaminazione e non contaminazione si riferiscono allo stato d’animo dell’agente, non all’atto di bene in sé.

 

  • Il tesoro inesauribile del potenziale:

Vi è un vasto potenziale latente negli esseri umani, che rimane nascosto per via delle limitazioni poste alla coscienza dalle preoccupazioni abituali. La raccomandazione di rinunciare a tutti i desideri non significa che il distacco in sé sia un fine; è un mezzo per superare le restrizioni autoimposte e per dischiudere il tesoro inesauribile del potenziale.

Muso Kokushi

Ricordati di votare l’articolo, se vuoi, utilizzando il tasto rate this all’inizio del post.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...